Vai alla barra degli strumenti

Calzone

All’apparenza si presenta come una classica focaccia ripiena, ma in realtà all interno conserva una storia piena di mare e di terra, che h avuto inizio nel lontano ‘600.

Il calzone molfettesi è un piatto povero, semplice e genuino che è stato tramandato dalle massaie molfettesi e un tempo veniva consumato solo nel periodo quaresimale mentre i fedeli non mangiavano carne. Tuttavia essendo diventato un prodotto tipico locale i panifici attuali lo ripropongono quotidianamente.

Preparazione:

Lavare e tagliare la cipolla e metterla a cuocere a fuoco lento, insieme a prezzemolo, pomodorini e un filo d’olio.

Lessare il cavolfiore e infarinare e friggere il melù.

Successivamente bisogna ungere una teglia e coprirla interamente con la prima parte dell impasto, ora possiamo passare al ripieno che inizieremo a farcirlo con la cipolla, poi il cavolfiore lessato, il pesce e infine le olive. Ora ci basterà coprire il tutto con la seconda parte dell impasto, dargli una spennellata d’olio in superficie e infornare a 220° per circa 40 minuti.

error: Il contenuto è protetto !!