Vai alla barra degli strumenti
Description

L’Alto Adige ha inaugurato, come capofila in Italia, l’anno scolastico post Covid.
Sono 91.797 in tutto i bambini e ragazzi che questa mattina sono tornati all’asilo e sui banchi di scuola dopo una pausa durata dal marzo scorso, ovvero esattamente sei mesi.

Complessivamente gli iscritti fanno registrare quest’anno in Alto Adige un incremento di poco meno di 500 unità, derivanti però dalla differenza fra i quasi 1.000 studenti in più registrati nelle scuole di lingua tedesca e gli oltre 400 in meno registrati nelle scuole di lingua italiana. Stabili gli iscritti negli istituti di lingua ladina. Il ritorno a scuola porta con sé nuove sfide proprio a causa delle speciali misure di sicurezza derivanti dalla necessità di prevenire una ulteriore diffusione della pandemia di coronavirus. Quest’anno ci saranno gruppi stabili, misure igieniche estese e speciali precauzioni di sicurezza.

Il rientro a scuola avverrà in date e modalità diverse da regione a regione, da città a città e persino da scuola a scuola. Rispetto alla data generale di ripresa fissata per il 14 settembre, hanno fatto subito una scelta autonoma la Provincia di Bolzano, dove i ragazzi torneranno in classe oggi, 7 settembre, il Friuli dove si rientrerà il 16 settembre, la Sardegna (22 settembre), la Puglia e la Calabria (24 settembre).

A queste si sono accodate nelle ultime settimane la Basilicata e l’Abruzzo che hanno deciso di riaprire il 24 settembre, anche per evitare di aprire le scuole il 14, chiuderle subito dopo per le elezioni fissate il 20 e 21 settembre e dover procedere a nuove sanificazioni dei plessi scolastici. A queste rischia di unirsi la Campania. Il governatore Vincenzo De Luca ha detto che “alle attuali condizioni, lunedì” ovvero oggi”formalizziamo il rinvio dell’apertura dell’anno scolastico”.

I primissimi a tornare a far lezione, già dal 2 settembre scorso, sono stati gli studenti del Liceo scientifico per professioni di montagna di Tione, in Trentino. Ieri è stato l’ultimo giorno di vacanza, oltre che per i ragazzi dell’Alto Adige, anche per quelli di Vo’ Euganeo (Padova) – unica eccezione in Veneto -, una delle prime zone rosse in Italia, che il 14 riceverà la visita del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Rientro anticipato oggi anche a Mortara, nel Pavese, dove c’è una scuola, anzi un istituto comprensivo, che ha deciso di giocare d’anticipo e di ricominciare le lezioni una settimana prima del previsto.

ll Piemonte avrà l’eccezione del Comune di Valdengo, nel Biellese, che ha annunciato di voler aprire già oggi. La scuola materna nella Provincia di Trento è ripartita il 3 settembre, in molte Regioni, come in Lombardia, riapre oggi ma con orari almeno inizialmente più corti rispetto al passato. A Roma i nidi capitolini riapriranno il 9 settembre, le scuole dell’infanzia il 14.

Fonte : www.leggo.it

ULTIMI ARTICOLI

Il settore tecnico Figc ufficializza i voti del corso di Coverciano per il patentino Uefa Pro Andrea ...
Foto del Profilo
Vizual_admin
E’ una gioia immensa quella che ha condiviso sui social con tutti i suoi fan e follower la moglie di ...
Foto del Profilo
Vizual_admin
Tragedia a Castagneto Carducci, in provincia di Livorno. Un bambino di 4 anni è morto investito da ...
Foto del Profilo
Vizual_admin
Il 12 per Apple sarà l’iPhone ritardatario. Il Coronavirus ha cambiato i piani della società di ...
Foto del Profilo
Vizual_admin
Nissan, nel corso di un evento virtuale, ha presentato la sua Z Proto, l’evoluzione dell’iconico ...
Foto del Profilo
Vizual_admin
La Tesla ha progettato e sta costruendo un mega impianto di ricarica in California: numero record di ...
Foto del Profilo
Vizual_admin
Sono partiti gli ordini in Italia per l’acquisto di Audi e-tron S ed e-tron S Sportback, i due nuovi ...
Foto del Profilo
Vizual_admin
Estate turbolenta per Belen Rodriguez, chiamata in causa suo malgrado e a sua insaputa per mettere a ...
Foto del Profilo
Vizual_admin
Taylor Mega è stata duramente attaccata durante una puntata di Pomeriggio Cinque ospite da Barbara ...
Foto del Profilo
Vizual_admin
Il regista Gabriele Muccino, autore di film strepitosi come L’ultimo bacio, ha voluto dire la sua su ...
Foto del Profilo
Vizual_admin
La società bianconera ha riconosciuto al Pipita una buonuscita di 4 milioni di euro. Ora biennale da ...
Foto del Profilo
Vizual_admin
I bianconeri cercano due attaccanti da inserire in rosa. Complicate le piste Suarez e Dzeko Salutato ...
Foto del Profilo
Vizual_admin
"Conte ha influito tanto sulla mia scelta, voglio segnare nel derby" "Per me è stata una scelta ...
Foto del Profilo
Vizual_admin
Il numero uno del club azzurro ieri all'assemblea della Lega di Serie A: ora controlli su tutti i ...
Foto del Profilo
Vizual_admin
La cantante Elettra Lamborghini ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni sui social, che ...
Foto del Profilo
Vizual_admin
Storica svolta della Cassazione. Con la sentenza della terza sezione penale, da oggi inviare foto ...
Foto del Profilo
Vizual_admin